Tipi di filtri dell'aria compressa e loro funzionamento: la tua guida

Contattaci per saperne di più

Tipi di filtri dell'aria compressa e loro funzionamento: la tua guida

Quando si lavora con l'aria compressa, il trattamento dell'aria è fondamentale per ottenere il risultato di cui si ha bisogno. Quali tipi di filtri dell'aria sono presenti sul mercato? E come funzionano tutti? Scopri tutto ciò che ti serve sapere per la tua scelta.

Vai alla tua selezione ⤸

Che cos'è un filtro dell'aria compressa?

Un filtro dell'aria compressa o un filtro della tubazione dell'aria viene utilizzato per filtrare le impurità dell'aria atmosferica, come polvere, olio e umidità, per rendere l'aria compressa utilizzabile.

Proprio come gli essiccatori d'aria, sono una parte fondamentale del processo di trattamento dell'aria sia per garantire che l'aria compressa sia pulita e sicura da utilizzare, sia per aumentare la durata delle apparecchiature.

Quali tipi di filtro dell'aria compressa sono presenti nel mercato?

Per essere certi di scegliere il tipo di filtro dell'aria compressa corretto, è necessario innanzitutto sapere quali tipi di filtri dell'aria compressa sono presenti e quali principi di funzionamento utilizzano. In questa guida, scoprirai cosa è necessario sapere per scegliere il filtro dell' aria compressa più adatto alle sue esigenze.

  1. Filtri aria particolato
  2. Filtri aria a carbone attivo
  3. Filtri dell'aria coalescenti

1. Filtri aria particolato

I filtri delle tubazioni antiparticolato rimuovono polvere e altre particelle dannose dall'aria compressa. Come l'essiccatore d'aria a membrana, il filtro antiparticolato utilizza una membrana che lascia passare solo l'aria e blocca altri contaminanti come polvere, polline e sporcizia.

Perché scegliere un filtro aria particolato?

I filtri antiparticolato vengono spesso utilizzati dopo un essiccatore ad assorbimento. Inoltre, filtrano il particolato interno, permettendo al compressore di vivere più a lungo.

Vantaggi di un filtro antiparticolato

  • Filtrare le impurità particellari come la polvere
  • Previene gli intasamenti nelle tubazioni dell'aria

Se stai cercando un filtro più sottile che rimuova fumi e vapori, il filtro a carbone attivo è quello che ti serve, perché l'umidità è migliore con un filtro coalescente.


2. Filtri aria a carbone attivo

I filtri a carboni attivi sono spesso definiti filtri per la rimozione dei vapori, che descrivono perfettamente come il carbonio viene utilizzato per attrarre i contaminanti gassosi e immobilizzarli. Il filtro a carbone ha un'ampia superficie che lo rende un tipo di filtro resistente.

Quando il filtro diventa più saturo, tuttavia, la pressione dovrà scendere per raggiungere la stessa qualità di filtrazione. Per mantenere un livello di pressione ragionevole, il filtro a carbone deve essere sostituito ogni tanto.

Perché scegliere un filtro dell'aria a carbone attivo?

I filtri a carboni attivi o filtri per vapori sono utilizzati principalmente per la lavorazione degli alimenti e per la produzione di aria respirabile.

Motivi per passare ad una pellicola di rimozione del vapore

  • Filtra i contaminanti gassosi come odori, fumi chimici e vapori
  • Tipo di filtro più comune
  • Semplicità di manutenzione

I filtri per vapori sono spesso seguiti da un filtro antiparticolato per raccogliere eventuali particelle di carbonio che si rompono nell'aria.

Se si sta cercando un filtro per la cura dell'umidità, è più probabile che trovi ciò di cui si hai bisogno in un filtro coalescente.


3. Filtri dell'aria a coalescenza

I filtri dell'aria a coalescenza rimuovono dall'aria liquidi come acqua, aerosol, lubrificanti e altre particelle di olio. Essi si trasformano in goccioline attraverso cali di pressione e  un tortuoso principio di funzionamento del percorso.

Grazie a questo modo versatile di lavorare, i filtri dell'aria a coalescenza catturano anche il particolato. Vengono catturati insieme alle particelle di aerosol, scaricati e passano attraverso un separatore olio-acqua per evitare l'inquinamento.

Come per i filtri aria a carbone, i filtri a coalescenza devono essere sostituiti regolarmente per evitare che la pressione scenda troppo.

Perché scegliere un filtro dell'aria a coalescenza?

I filtri dell'aria a coalescenza sono incredibilmente versatili, anche se non molto efficienti dal punto di vista energetico.

  • Filtrare gli aerosol di acqua e olio
  • Filtrare i contaminanti del particolato ad alte temperature

 


Qual è il filtro del compressore dell'aria migliore per me?

La scelta del corretto filtro dell'aria compressa è un passo importante per ottimizzare il sistema di trattamento dell'aria. Con questi suggerimenti, sei sulla strada giusta per scegliere il filtro dell'aria compressa perfetto.

Mark filter ghost red
  • Scopri quale tipo di filtro si adatta meglio ai tuoi obiettivi. Un negozio di automobili avrà bisogno di una qualità diversa di aria compressa rispetto a un'attività di lavorazione degli alimenti.
  • Scegli il tipo di filtro che ti serve senza esagerare. Filtrare l'aria più di quanto è necessario non farà la differenza per il tuo lavoro, ma ti costerà di più.
  • Infine, assicurarsi di calcolare i costi a lungo termine. I sistemi di aria compressa più economici potrebbero costare meno ora, ma finirai per pagare molto di più in riparazioni, nuovi materiali e sostituzioni nel corso degli anni.

⇪ Torna all'inizio ⇪

Consigli per il tipo di filtro dell'aria compressa

Assicurarsi di utilizzare sia gli essiccatori d'aria che i filtri dell'aria nel trattamento dell'aria compressa. Anche se entrambi filtrano l'aria compressa, ci sono differenze importanti tra essiccatori e filtri.

Non sei ancora sicuro di quale tipo di filtro dell'aria compressa hai bisogno? Mettiti in contatto con gli esperti di Mark per consigli personali.

Filtro dell'aria
Filtri dell'aria

compressore d'aria
Modulo di contatto

compressore d'aria
Vendite e supporto

 

Ulteriori informazioni sul trattamento dell'aria compressa sono disponibili negli articoli correlati

⇪ Torna all'inizio ⇪