La guida del compressore dell'aria

Contattaci per saperne di più

La guida del compressore dell'aria

I compressori d'aria possono essere utilizzati in un'ampia gamma di settori e applicazioni. In questo articolo ti illustriamo i diversi tipi di compressori d'aria industriali che MARK offre e le loro specifiche proprietà. In questo modo puoi farti un'idea del tipo di compressore più adatto alla tua specifica situazione. 

Vai alla tua selezione ⤸

Funzionamento dei compressori d'aria

I compressori d'aria creano aria compressa aspirando aria ambientale e pressurizzandola. I sistemi di trattamento dell'aria puliscono l'aria durante il processo, producendo aria pressurizzata pulita adatta per un'ampia gamma di applicazioni.

La precisione della compressione dell'aria dipende dal tipo di compressore.


Tipi di compressori d'aria: Il compressore a pistoni o il compressore alternativo

Il compressore d'aria a pistoni (o compressore alternativo ) è il tipo più comune di compressore. È spesso il primo compressore acquistato quando si avvia un'attività. Il meccanismo funziona come segue:

Tipo di compressore d'aria: compressore a pistoni

Essenzialmente, un compressore a pistoni è costituito, come suggerisce il nome, da un pistone che si muove dentro un cilindro e un sistema di valvole. Quando il pistone si sposta verso il basso, aspira aria nel cilindro. Quando il pistone si sposta verso l'alto, comprime l'aria che viene poi spinta fuori dal cilndro per essere utilizzata. Il meccanismo è simile a quello di un piccolo motore a combustione, come quello utilizzato nelle auto.

I compressori a pistoni sono disponibili in diverse configurazioni. Esiste una differenza tra compressori oil-free e quelli lubrificati a olio. Leggi di più su questa differenza alla fine di questo articolo.Ci sono anche compressori a pistoni monostadio, bistadio e multistadio. In questi compressori, l'aria viene compressa una seconda, terza o anche quarta volta. 

➥ Scopri tutto sui compressori a pistone

In quali settori vengono comunemente utilizzati i compressori a pistoni?

Sebbene i compressori a pistoni siano disponibili in numerose configurazioni, sono più comunemente utilizzati in: 

  • garage;
  • fai da te;
  • officine
  • piccole industrie;
  • raffinerie di petrolio;
  • industria chimica;
  • industria del gas;
  • refrigerazione

I vantaggi di un compressore d'aria a pistoni

Generalmente, un compressore a pistoni offre i seguenti vantaggi: 

  • I costi di acquisto sono bassi;
  • I compressori a pistoni possono essere spostati facilmente;
  • Sono facili da controllare e azionare.


Tipi di compressori d'aria: compressori a vite

Tipo di compressore d'aria industriale: Compressore rotativo a vite

Al posto di un sistema a valvole, questo compressore dell'aria utilizza rotori per comprimere l'aria. I rotori maschio e femmina ruotano in direzioni opposte, intrappolando così l'aria tra loro. Ciò provoca la riduzione del volume dell'aria. L'aria compressa può quindi essere utilizzata immediatamente in diversi tipi di applicazioni. Ilcompressore rotativo a vite non è dotato di un sistema a valvola: Pertanto il rischio di squilibrio meccanico è ridotto. Questo tipo di compressore dell'aria può essere azionato a portate d'aria elevate. 

Esistono 3 diversi tipi di compressori a vite:

  • Trasmissione a cinghia: Il motore è collegato alla pompa mediante una cinghia
  • Trasmissione a ingranaggi: Il motore è collegato alla pompa tramite ingranaggi
  • Azionamento a velocità variabile: Il motore e la pompa di compressione sono sincronizzati per produrre quantità precise di aria compressa

 

➥ Scopri tutto sui compressori rotativi a vite

In quali settori vengono solitamente utilizzati i compressori rotativi a vite?

I compressori rotativi a vite possono essere utilizzati nelle stesse industrie dei compressori a pistone. In molti casi, li sostituiscono a causa della loro maggiore capacità e del fatto che possono erogare un flusso d'aria costante. Alcuni settori richiedono specificamente un flusso d'aria costante, come:

  • industria di trasformazione alimentare;
  • industria dell'imballaggio;
  • Settore automobilistico
  • industria di produzione automatizzata.

I vantaggi di un compressore rotativo a vite

  • I compressori rotativi a vite differiscono dal compressore a pistone nei seguenti modi:

    La capacità volumetrica è molto superiore a quella di un compressore a pistone;
  • Può fornire un flusso d'aria continuo, a causa della sua temperatura interna più bassa;
  • Produce meno rumore rispetto a un compressore a pistoni perché le parti in movimento non sono a contatto l'una con l'altra. 

⇪ Torna all'inizio ⇪


Tipi di compressori d'aria: compressori d'aria oil-free e lubrificati ad olio

Sia il compressore a pistoni cheil compressore a vite sono disponibiliin versione oil-free e lubrificata a olio. In quest'ultimo caso, l'olio viene utilizzato principalmente per lubrificare, sigillare e raffreddare l'aria compressa. Nei compressori d'aria oil-free, lo stesso si ottiene con mezzi diversi, ad esempio cilindri pre-lubrificati e un intercooler.

È importante prima di tutto capire il processo esatto per cui verrà utilizzato il compressore pneumatico. In alcune applicazioni , non può esserci nemmeno il minimo rischio di contaminazione da olio. Ad esempio: 

  • industria alimentare;
  • industria farmaceutica;
  • industria della carta;
  • produzione elettrica. 

In questi settori, i compressori d'aria oil-free solo la soluzione ideale. Pesano meno e non c'è ovviamentealcun rischio di contaminazione.

Tuttavia, in alcuni processi, la contaminazione d'olio non è un problema. Potrebbe essere opportuno utilizzare un compressore d 'aria lubrificato ad olio, poiché hanno requisiti di manutenzione minori , hanno una durata maggiore e producono meno rumore o calore.

La scelta di un compressore oil-free o lubrificato dipende molto dalle tue esigenze e dal settore in cui operi.

 

Tipo di compressore d'aria industriale: oil-free

⇪ Torna all'inizio ⇪


Quale compressore mi serve?

La differenza più evidente tra i due tipi di compressori è che i vite possono erogare un flusso d'aria continuo, mentre i compressori a pistoni sono indicati per richieste d'aria intermittenti. Anche se non hai bisogno di un flusso continuo di aria compressa, potresti chiederti qual è il compressore più adatto a te. La risposta dipende dal volume d'aria richiesto, dalla manutenzione e dai requisiti di rumorosità che sono richiesti dalla tua applicazione. Affidati a MARK per trovare il compressore giusto per i tuoi obiettivi.

Il tipo di compressore d'aria di cui hai bisogno dipende da una serie di fattori. In generale, per settore si applica quanto segue:

  • Compressori rotativi a vite
    • Industria alimentare
    • Industria del packaging
    • Settore automobilistico
    • Industria di produzione automatizzata
    • Garage e officine
    • Fai da te
  • Compressore a pistoni
    • Impianto di trattamento del gas
    • Industrie chimiche
    • Oleifici e raffinerie
    • Tecnologia di refrigerazione

Per ulteriori informazioni sui tipi specifici di compressori, consulta gli articoli dedicati riportati sopra oppure dai un'occhiata alla nostra offerta di compressori a pistonie a vite.

 

Che taglia di compressore mi serve?

La dimensione è sicuramente un fattore determinante nella scelta di un compressore d'aria. Se è troppo piccola, si spreca tempo in attesa della giusta pressione. Se è troppo grande, sprecherai risorse e avrai problemi a movimentare il compressore quando necessario. 

La dimensione può significare due cose: Principalmente la dimensione effettiva del sistema (la dimensione fisica) e la potenza del compressore.

➥ ulteriori informazioni sulle dimensioni dei compressori d'aria

⇪ Torna all'inizio ⇪

Lascia che ti aiutiamo a decidere

Se cerchi un consiglio personalizzato,contatta gli esperti MARKper un supporto per scegliere il sistema di aria compressa perfetto per le tue esigenze.

Ulteriori informazioni sui compressori d'aria sono disponibili negli articoli correlati

⇪ Torna all'inizio ⇪