È necessario utilizzare un regolatore del compressore dell'aria?

Contattaci per saperne di più

È necessario utilizzare un regolatore del compressore dell'aria?

Oltre all'acquisto di un compressore d'aria, alcuni professionisti utilizzano un regolatore del compressore d'aria. In questo articolo, esamineremo le possibilità e i vantaggi di un regolatore del compressore d'aria e se si tratta o meno di una buona scelta per la tua situazione specifica. Discuteremo anche della regolazione interna della pressione nei compressori d'aria industriali.

Vai alla tua selezione ⤸

Qual è la funzione di un regolatore del compressore dell'aria?

In sostanza, un regolatore del compressore dell'aria, come hai intuito, regola l'aria tra il serbatoio e l'apparecchio a cui hai collegato le tubazioni. Viene utilizzato principalmente per abbassare la pressione in modo che l'applicazione specifica utilizzata non riceva una pressione superiore a quella effettivamente in grado di gestire. 

L'alimentazione principale dell'aria del compressore dell'aria è collegata alla luce di aspirazione del regolatore. Con il regolatore è possibile adattare facilmente il flusso d 'aria a quello necessario per l'applicazione specifica. La porta di uscita è collegata all'applicazione tramite tubazioni. 

Quando è necessario un regolatore del compressore dell'aria?

Questi regolatori mostrano l'effettiva pressione dell'aria generata dal compressore dell'aria e possono regolarla. Questi regolatori per compressori d'aria sono tuttavia utilizzati principalmente in collegamento con utensili pneumatici e altri piccoli apparecchi. In questo modo sono disponibili principalmente in ambienti fai-da-te o garage. 

Ma che dire dei compressori d'aria industriali? Hai bisogno di una regolamentazione di qualche tipo, giusto? La regolazione in questi compressori ha a che fare con la regolazione della pressione e del flusso d 'aria in modo che il compressore d'aria possa continuare a funzionare come dovrebbe. 

Regolazione dell'aria (pressione) per i compressori d'aria industriali

Contrassegnare il funzionamento continuo dei compressori

Per i compressori d'aria industriali, è necessaria anche la regolazione del flusso d'aria. Questa operazione non viene eseguita da un regolatore del compressore dell'aria, ovvero da una macchina inserita tra il compressore e l'applicazione. 

Per i compressori d'aria industriali, il regolatore è integrato nel compressore stesso, poiché si tratta di compressori d'aria molto più grandi, e non di quelli piccoli utilizzati in situazioni DIY o altre. Esistono due gruppi di sistemi di regolazione.

Regolazione continua della portata

Il motore di azionamento e la valvola di aspirazione sono controllati continuamente in base alle variazioni di pressione. L'esatta regolazione dipende dall'amplificazione e dalla velocità di regolazione. Questo comando impedisce che la pressione si ripresenti troppo in alto. 

Regolazione di carico/scarico

Questo metodo è più comunemente utilizzato nei compressori d'aria industriali. Possono verificarsi variazioni maggiori della pressione, ma tra determinati valori limite. Quando la pressione aumenta oltre un determinato limite (carico), l'azione viene interrotta. Quindi, l'azione riprende quando la pressione scende al valore limite minimo (scarico).

La variazione della pressione si basa sul numero di cicli di carico/scarico per unità di tempo.

⇪ Torna all'inizio ⇪

Contattaci

Non sei sicuro di quale compressore hai bisogno o di come mantenerlo? Mettiti in contatto con gli esperti di Mark per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

 

Ulteriori informazioni sull'uso pratico dei compressori d'aria sono disponibili negli articoli correlati

⇪ Torna all'inizio ⇪